Il piano didattico prevede le seguenti Attività Formative:

Insegnamenti

Titolo in italiano e in inglese e docente di riferimento Settore scientifico
disciplinare (SSD)
CFU Ore Tipo Attività

M1
RECRUITING AND EMPLOYER BRANDING
Strategie e pratiche di selezione del personale, e di job description
(Strategies and practices of recruiting, and job description)

Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI
Prof.ssa Susanna PALLINI
Dott.ssa Valeria CAGGIANO
Dott. David TROTTI

M-PSI/06
SPS/09
6 70+70 Didattica on line
Didattica frontale
Forum
Lavori di gruppo
Mediateca
M2
EDUCATION AND KNOWLEDGE MANAGEMENT
Formazione e Gestione della Conoscenza, Comunità di Pratica, Apprendimento Organizzativo
(Training and Knowledge Management, Communities of Practice, Organizational Learning)

Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI
Dott.ssa Maura DI GIACINTO
Prof. Paolo DI RIENZO
Prof. Massimiliano FIORUCCI
Dott.ssa Maria Rita FIASCO
Dott. Domenico LIPARI
Dott. Bruno SCAZZOCCHIO

 M-PED/03
SPS/08
6 70+70 Didattica on line
Didattica frontale
Forum
Lavori di gruppo
Mediateca
M3
PEOPLE MANAGEMENT, LEADERSHIP IMPROVEMENT, SMART WORKING
Sistemi di gestione delle carriere e strumenti per la leadership diffusa; il lavoro agile

(Career management systems and tools for shared leadership; smart working)

Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI
Dott. Giuseppe CARRUS
Dott. Francesco Donato PERILLO
Ing. Ettore RISPOLI

 M-PED/02
M-PSI/04
6 70+70 Didattica on line
Didattica frontale
Forum
Lavori di gruppo
Mediateca
M4
TRAINING
La funzione formativa: analisi dei fabbisogni, progettazione d’aula outdoor, valutazione della formazione

(The training function: needs analysis, design outdoor classroom, training evaluation)

Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI
Prof. Paolo DI RIENZO
Prof.ssa Gabriella ALEANDRI
Dott.ssa Raffaella LEPRONI
Dott.ssa Rosalba SILVERIO

 M-PED/01
L-LIN/12
6 70+70 Didattica on line
Didattica frontale
Forum
Lavori di gruppo
Mediateca
M5
DEVELOPMENT, PERFORMANCE & POTENTIAL, REWARD
Sviluppo dei talenti, EQF, ECVET

(Talent development, EQF, ECVET)
Sviluppo dei talenti, EQF, ECVET


Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI
Prof. Massimiliano COSTA
Prof. Paolo DI RIENZO
Prof. Umberto MARGIOTTA
Prof. Martin MULDER
Dott.ssa Valeria CAGGIANO
Dott. Konstantinos POULIAKAS
 SECS-P/10
M-PSI/05
6 70+70 Didattica on line
Didattica frontale
Forum
Lavori di gruppo
Mediateca
M6
HR MANAGEMENT E INDUSTRIAL RELATIONS
Relazioni industriali, Contrattualistica, Associazioni di Categoria

(Industrial Relations, Contracts, Trade Associations)

Prof.ssa Marcella MILANA
Prof. Henning SALLINGOLESEN
Avv. Marco MARAZZA
Dott.ssa Lisa RUSTICO

 IUS/07
SECS-P/01
6 70+70 Didattica on line
Didattica frontale
Forum
Lavori di gruppo
Mediateca
Totale   36 840  

Seminari di studio e di ricerca

Titolo in italiano e in inglese e docente di riferimento Settore scientifico
disciplinare (SSD)
CFU Ore Tipo Attività
Laboratorio di Comunità di Pratica
(Laboratory Practice Communities)
Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI
 SECS-P/10 1,5 40 Didattica frontale
Esercitazioni applicative
Case analysis
Laboratorio di Engagement
(Laboratory of Engagement)
Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI

Dott.ssa Rossella MARTELLONI
 M-PED/01 1,5 40 Didattica frontale
Esercitazioni applicative
Case analysis
Seminari di Studio e Ricerca
(Study and Research Seminars)

Laboratorio Smart Working
Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI

Laboratorio Millenials
Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI
Dott. Pierluigi RICHINI

Laboratorio Alternanza scuola-lavoro
Prof.ssa Giuditta ALESSANDRINI
Prof. Paolo DI RIENZO
Dott. Alfonso BALSAMO

 Altre attività 2,5 75 Didattica frontale
Case analysis
A libera scelta del corsista
(A free choice of the student)
 Altre attività 0,5 25 Coaching
Mediateca
    6 180  
Totale complessivo CFU   60    

Stage di sperimentazione operativa

Ente presso il quale si svolgerà lo stage Finalità dello stage
Enti, Imprese e strutture convenzionate con Roma TRE
La strutturazione di un progetto di lavoro riguardante le tematiche previste dal piano dell’offerta

Sarà possibile richiedere il riconoscimento dei relativi CFU relativi allo stage sulla base di una specifica domanda corredata da documentazione relativa al servizio prestato in coerenza con gli obiettivi formativi del Master. Tra gli organismi già coinvolti: Mercedes, Uil, Ciofs/Fp – Centro Italiano Opere Femminili Salesiane Formazione Professionale, Città della Scienza di Napoli, Associazione Effebi, Inail, Centro per l’Impiego Cinecittà, Project Life Cycle Management, Confindustria, Teleskill, CONSEL Consorzio ELIS, per la formazione professionale superiore, RAI, Intesa San Paolo, ecc. Il corsista potrà usufruire anche del servizio JobSoul dell’Ateneo Roma TRE per la trasmissione della propria candidatura alle aziende/società in regime di convenzione (https://www.jobsoul.it/SoulWeb/ricercaTirocini.action).

Altre Attività Formative integrative

Titolo in italiano e in inglese e docente di riferimento Settore scientifico
disciplinare (SSD)
CFU Ore Tipo Attività

Valutazioni intermedie e finali
(Interim and final evaluations)
A cura del corpo docenti

Altre attività 3 50 Prova intermedia e prova finale per ogni modulo didattico

Progetto formativo
(Project work)
A cura del corpo docenti

Altre attività 7 150 Elaborazione e discussione finale di un progetto di ricerca

Stage di sperimentazione operativa
(Stage)

Altre attività 8 280 Strutturazione di un progetto formativo con l’Ente ospitante
Totale   18 480  

All’insieme delle attività suddette, integrate con l’impegno da riservare allo studio e alla preparazione individuale, corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti complessivi. Il monte orario complessivo del corso corrisponde a 1500 ore, suddivise in ore di lezione (in presenza e on line) e di autoapprendimento.

Obiettivi formativi

Attività formativa Obiettivo formativo/Programma

M1
RECRUITING AND EMPLOYER BRANDING

Il modulo vuole introdurre i partecipanti alle tematiche relative al Corso con un’overview sulle specifiche di area ed un orientamento didattico sui seguenti argomenti: a) Recruiting e selezione del personale; b) Enterpreneurship Education. Traits and Views to manage to entrepreneurial organization; c) Efficacious Self-presentation; d) Job description.

Il modulo è articolato in videolezioni, seminari/workshop sia in modalità presenziale sia in modalità virtuale e corredato da materiale di approfondimento reperibile nella Mediateca e da spazi-forum di discussione.

M2
EDUCATION AND KNOWLEDGE MANAGEMENT

Il modulo intende analizzare i più significativi aspetti semantici della formazione e sue tipologie, nonché cogliere il nesso con lo sviluppo del capitale umano ed il significato dei processi di apprendimento organizzativo. In particolare: a) Il ruolo della formazione per lo sviluppo delle persone; b) Corporate Knowledge Management; c) Strategie aziendali e formazione finanziata; d) Le comunità di pratica come contesto sociale di apprendimento; e) La mediazione interculturale e i suoi interpreti.

Il modulo è articolato in videolezioni, seminari/workshop sia in modalità presenziale sia in modalità virtuale e corredato da materiale di approfondimento reperibile nella Mediateca e da spazi-forum di discussione.

M3
PEOPLE MANAGEMENT, LEADERSHIP IMPROVEMENT, SMART WORKING

Il modulo focalizza l’importanza della gestione delle competenze come fattore chiave nella valorizzazione degli asset intangibili dell’organizzazione, nella prospettiva della leadership e dell’empowerment per gestire lo sviluppo professionale delle Risorse Umane e l’intervento mirato sui gap di competenze emergenti in contesti in cambiamento. Tra le unità di lavoro: a) Leadership e gestione del cambiamento; b) Leadership e Knowledge Management; c) Leadership e influenza sociale nei gruppi; d) Diversity Management; e) Smart Working. Modelli e rappresentazioni nei contesti di lavoro.

Il modulo è articolato in videolezioni, seminari/workshop sia in modalità presenziale sia in modalità virtuale e corredato da materiale di approfondimento reperibile nella Mediateca e da spazi-forum di discussione.
 
M4
TRAINING

Il focus del modulo è l’approccio alla progettazione come area fortemente correlata a qualsiasi intervento di formazione. Si sottolinea in particolare come negli scenari contemporanei le dinamiche di apprendimento sono sostanzialmente connesse ai processi formativi e di inserimento lavorativo. Le aree didattiche: a) Il processo formativo e l’analisi dei fabbisogni formativi; b) Didattica d’aula (tipologie e ambienti); c) English for HR; d) Coaching & Role Playing.

Il modulo è articolato in videolezioni, seminari/workshop sia in modalità presenziale sia in modalità virtuale e corredato da materiale di approfondimento reperibile nella Mediateca e da spazi-forum di discussione.

M5
DEVELOPMENT, PERFORMANCE & POTENTIAL, REWARD

Il modulo approfondisce il tema chiave delle competenze e dello sviluppo dei talenti alla luce dei recenti dispositivi europei nonché dei principali metodi e strumenti di lavoro, con un’accurata attenzione all’area dell’open innovation. Nello specifico: a) Innovazione e Sviluppo Formativo; b) Il sistema delle competenze; c) Il mentoring; d) Validazione degli apprendimenti formali e non formali; e) Certificazione delle competenze; f) Evoluzione del concetto di competenze: il framework europeo; g) Competence-based Vocational and Professional Education. Bridging the Worlds of Work and Education; h) Skill Mismatch in Labour Market.

Il modulo è articolato in videolezioni, seminari/workshop sia in modalità presenziale sia in modalità virtuale e corredato da materiale di approfondimento reperibile nella Mediateca e da spazi-forum di discussione.

M6
HR MANAGEMENT E INDUSTRIAL RELATIONS

Il modulo dedica ampio spazio alle tematiche del lavoro e delle relazioni industriali alla luce delle recenti disposizioni legislative, con particolare riferimento ai seguenti ambiti: a) Politiche per il lavoro e la formazione dei giovani; b) La contrattazione collettiva aziendale di prossimità; c) Apprendistato; d) Politiche per l’Educazione degli Adulti in Italia e in Europa; e) Cenni di Diritto del Lavoro.

Il modulo è articolato in videolezioni, seminari/workshop sia in modalità presenziale sia in modalità virtuale e corredato da materiale di approfondimento reperibile nella Mediateca e da spazi-forum di discussione.

Seminari/Workshop Per ogni modulo didattico-formativo, è previsto un momento seminariale e un workshop di approfondimento delle tematiche di lavoro con la partecipazione dei docenti coinvolti ed esperti nel settore HR e della formazione. Sono previsti, inoltre, anche sessioni di webinar nella piattaforma dedicata.
Laboratori Il piano didattico-formativo prevede anche due laboratori sui temi delle comunità di pratica e dell’engagement in cui i partecipanti saranno chiamati a svolgere un lavoro di gruppo e di brainstorming. Il lavoro sarà svolto sia in momenti seminariali sia con il supporto di una sezione dedicata nella Virtual School.
Project Work O conosciuto come “progetto formativo”, consiste nella produzione di un elaborato scritto sui temi trattati nei moduli didattico-formativi. L’attività si conclude con la discussione e la valutazione del progetto ai fini del conseguimento del titolo.

Alcune unità didattico-formative dei moduli di lavoro sono erogate in inglese.

Prove intermedie

La valutazione sarà effettuata attraverso verifiche in itinere dell’apprendimento dei contenuti attraverso test di verifica per ogni modulo ed esercitazioni applicative.

Prova finale

La prova finale consiste in una valutazione di processo sugli apprendimenti raggiunti con il ricorso a prove strutturate e attraverso l’elaborazione e la presentazione di project work.
Per essere ammesso alla prova finale lo studente deve avere frequentato almeno due terzi delle attività formative. Se sussiste un legittimo impedimento a frequentare una parte del Corso in un determinato anno accademico, le lezioni che mancano possono essere recuperate, al fine di conseguire il titolo, nell'anno successivo, ove il Corso sia attivato, senza aggravi di tasse per la didattica.
La valutazione verrà espressa in idoneità.

Master HR-Specialist utilizza i cookie per offrire il miglior servizio possibile. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l’utilizzo. Per ulteriori informazioni relative ai cookie del nostro sito e al loro utilizzo vi invitiamo a leggere la sezione dedicata alla gestione dei cookie

Accetto i cookie da questo sito.